Polimeri & Packaging

    _

    Con l’emergere della questione ambientale, e la conseguente esigenza di ridurre l’impatto di ogni prodotto un tutte le fasi del suo ciclo di vita, l’industria delle materie plastiche ha iniziato una profonda revisione delle materie prime, delle tecnologie e dei processi utilizzati nella produzione dei polimeri, con risultati sempre più promettenti soprattutto nel settore dei polimeri biodegradabili e in quello dei polimeri nanotecnologici.

    _

    I laboratori SMILAB sono dotati delle attrezzature più moderne per lo studio e lo sviluppo di materiali innovativi, in grado sia di migliorare le proprietà fisico-meccaniche di polimeri esistenti sia di creare composti totalmente nuovi, destinati all'utilizzo in numerosi settori industriali ad alto valore tecnologico, quali l’aeronautico, l’aerospazio, i sistemi di trasporto, le energie tradizionali e rinnovabili, l'alimentare, il packaging.

    _

    Trai i progetti più recenti per il settore “packaging”, SMILAB ha realizzato lo studio di fattibilità e la prototipazione di una bottiglia da 1,5 L prodotta in PLA, un bio-polimero di origine vegetale in grado di sostituire i polimeri termoplastici come il PET.

    • _